1. PRESENTAZIONE DELLA SCUOLA

 
    1.1     Il nome della scuola e la sua localizzazione 


La SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO DON BOSCO PARITARIA è legalmente riconosciuta con DM 15 Giugno 1932 n. 6905 e Paritaria con DM 1/02/2002 n. 2789/21 secondo la Legge n°62 del 10/03/2000.
Ha sede nell'Istituto Scuole Professionali Salesiane, fondato da Don Bosco a San Benigno Canavese nel 1879, utilizzando i locali dell'antica abbazia di Fruttuaria, ristrutturati dal cardinale delle Lanze. 


Breve profilo storico. Il palazzo fatto costruire dal cardinale Amedeo delle Lanze era disabitato. Il comune l'offrì a Don Bosco, che accettò: «Intendo destinarlo a pubblica utilità, come le altre case che da me dipendono».  
La casa fu inaugurata nell'estate del 1879. All'inizio fu sede per i novizi, ma già nell'autunno sorsero anche i laboratori, umili e rudimentali: sarti, falegnami, fabbri e legatori.  
Era l'inizio dell'attività caratteristica di San Benigno. Ci furono varie trasformazioni, ma la casa si mantenne sempre nella linea del lavoro.  
Per vari decenni ci furono i tipografi ed anche una specie di scuola agricola al "Molino". Sempre al Molino funzionò una rudimentale centrale elettrica che assicurò l'illuminazione a tutto il paese.  
Nel 1904 si aprivano le scuole serali e l'oratorio festivo.  
In tempi più vicini fu fiorente l'avviamento professionale, che in seguito si trasformò in Scuola Media e Centro di Formazione Professionale (C.F.P.). 


La Scuola Media si presenta come SCUOLA LIBERA DI ISPIRAZIONE CRISTIANA, al servizio della comunità civile ed ecclesiale di San Benigno e del territorio circostante canavesano.

 

 

L'Offerta Formativa e il Regolamento d'Istituto: